Anche a Ostia parte la protesta contro l’aumento del biglietto

“ATAC NON TI PAGO” Blitz di studenti e precari alla stazione Lido Nord di Ostia

Roma, 25 Maggio –

Un gruppo di studenti e precari ha bloccato i tornelli della stazione, rivendicando il libero e gratuito accesso al servizio pubblico di trasporto. Aprendo le porte anti-panico hanno permesso alle scuole in uscita di non pagare il prezzo del biglietto.“L’aumento non serve per migliorare il servizio, ma per garantire lo stipendio dei 100 dirigenti Atac che guadagnano 14milioni l’anno – spiega Giulia, studentessa del liceo Anco Marzio – vogliamo girare gratuitamente per la nostra città senza dover pagare per i favori fatti agli amici del sindaco Alemanno. E’ impensabile pagare un aumento di 1,50€ sulla tratta Roma-Lido dopo tutti i disservizi e gli sprechi, come il proggetto delle barriere fono-assorbenti”

Momenti di tensione con un funzionario dell’Atac che ha tentato di impedire l’iniziativa.
This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *